Il secondo canyon più grande del mondo

Il Grand Canyon negli Stati Uniti è il canyon più grande del mondo, seguito dal Fish River Canyon. Il Canyon è una sezione dell’Ais-Ais Richtersveld Transfrontier Park, gestito dallo Stato. L’Hobas Rest Camp è dove si trova l’ingresso del Parco, a 10 chilometri dal famoso belvedere di Hell’s Bend.

I visitatori devono registrarsi qui. È fondamentale essere consapevoli del fatto che il trekking del Canyon è chiuso durante l’estate a causa del caldo. A seconda della forma fisica, il Fish River Hiking Trail può essere percorso in 4-5 giorni tra i mesi di aprile e settembre. È lungo 85 chilometri e solo gli escursionisti che seguono il sentiero possono scendere nel Canyon. Ai turisti giornalieri non è consentito salire nel Canyon.

Il Fish River è il fiume più lungo della Namibia a 800 chilometri. Le montagne Naukluft orientali sono dove ha origine. La diga di Hardap, il più grande serbatoio d’acqua della nazione con un raggio di 30 km e una superficie di 28 km2, è il punto in cui il fiume entra dopo aver percorso quasi 200 km.

Il Fish River non trasporta sempre l’acqua dopo essere stato trattenuto; solo durante la stagione delle piogge il fiume diventa occasionalmente un torrente. Diversi animali bevono acqua da stagni sporadici durante la stagione secca. Il corso inferiore del Fish River, a Seeheim, è dove inizia il Fish River Canyon. Il Canyon è profondo fino a 550 m, lungo 161 km e largo 27 km. Ad Ai Ais, quando il Fish River Canyon giunge al termine, il fiume sfocia nell’Orange River, che forma il confine sudafricano.

Animali selvatici

Ci vivono babbuini, leopardi, zebre e kudu. Le aquile pescatrici africane e le aquile nere di Verreaux si librano in alto. Nella zona cresce un enorme tipo di pianta di aloe, chiamata albero faretra.

Di Derek Keats da Johannesburg, Sud Africa

Clima della regione del fiume Fish

Il clima rigido contribuisce spesso a effetti duraturi. Può fare molto freddo di notte in inverno e molto torrido durante l’estate. Inoltre, l’area è una delle più aride della nazione, caratterizzata da gravi siccità e bassa umidità dell’aria. Mediamente da 50 a 150 mm di pioggia all’anno.

Flora e fauna della regione del fiume Fish

Le due zone di vegetazione semidesertica conosciute come Nama Karoo e Succulent sono predominanti. Inoltre, una parte dell’area si estende nel deserto del Namib. Ci sono numerose flora nell’area che si sono adattate all’ambiente difficile. Gli attraenti alberi faretra, le euforbie e le aloe sono i più noti.

Numerosi animali, tra cui la giraffa, la zebra di montagna, l’orice, il kudu, lo springbok, lo struzzo, il leopardo e gli intriganti cavalli selvaggi del Namib, sono stati in grado di adattarsi alle dure condizioni di questa zona.

Galleria

Touch Nature Safaris What's App Chat Support Team
Send